NON GRATTIAMO IL CIELO!

NOTIZIE

 

Un ripensamento sui grattacieli?

 

30 NOV 2009

Lettera del prof. Guido Montanari pubblicata su La Stampa del 30.11.2009

Il bilancio della Città di Torino è in grave crisi, dunque i nostri amministratori pensano di recuperare introiti dalla vendita dei diritti edificatori delle aree e delle proprietà pubbliche. Ecco perché costruire i grattacieli e continuare a edificare residenze, uffici e centri commerciali in una città che ha già un enorme patrimonio di alloggi e uffici vuoti.
Non cíè dibattito culturale, non c'è considerazione sociale, paesaggistica o energetica che tenga: bisogna svendere il patrimonio pubblico e cementificare. Siamo sicuri che sia l'unica strada? Siamo sicuri che l'approvazione definitiva del grattacielo San Paolo-Intesa sia la soluzione? Questo voto avrà la valenza simbolica e concreta di sancire queste scelte, nonostante la protesta dei cittadini, dei tecnici, di chi già vive nelle nuove periferie senza verde e servizi create a partire da questa logica perversa. Forse un segnale di ripensamento aprirebbe nuove prospettive a tutti.


 

Archivio delle news | Torna indietro